Non posso toccarlo!

Suona la campanella, si torna a scuola! È la Giornata Mondiale dell’Igiene delle Mani e noi ne approfittiamo per darti qualche consiglio utile per l’igiene delle mani che potrai condividere con i tuoi cari.

Mantieni le mani pulite

Il 5 maggio è un giorno speciale per noi di BODE/HARTMANN. Perché? Perché si celebra ciò che noi lavoriamo per proteggere ogni giorno. Quando il calendario recita 5/5, non possiamo non pensare alle 5 dita della mano. Assieme alla comunità sanitaria internazionale, vogliamo utilizzare questa giornata per fornire protezione con i prodotti giusti e, soprattutto, le giuste informazioni.

Ecco una serie di consigli pratici per l’igiene delle mani facili da mettere in pratica e da condividere con gli altri

Come stare al sicuro nei luoghi pubblici

Con l’attuale pandemia, l’igiene delle mani è particolarmente importante quando ci si trova nei luoghi pubblici perché è lì che sussiste un rischio infettivo, seppur minimo, ad ogni contatto tra persone. Per cui, quando sei in giro, fai attenzione a: a. Starnutire e tossire nell’incavo del gomito b. Mantenere una distanza di sicurezza da soggetti potenzialmente infetti c. Lavare le mani dopo aver usato i trasporti pubblici (o igienizzarle in assenza di acqua corrente) d. Lavare le mani prima dei pasti e. Non toccarti la faccia con le mani sporche

Come stare al sicuro sul posto di lavoro

Sono molte le opportunità per migliorare l’igiene in ufficio (o a casa, quando diventa il nostro ufficio). I dispositivi di comunicazione portatili possono diventare dei veri e propri ricettacoli di germi dal momento che li tocchiamo costantemente. Ulteriori rischi di infezione sul posto di lavoro si possono ridurre seguendo questi consigli: a. Assicurati di disinfettare regolarmente i tuoi dispositivi. Usa fazzoletti compatibili a basso contenuto alcolico (ad es. Sterillium® Protect & Care Surface Tissues) sulle superfici più delicate. b. Apri spesso la finestra per arieggiare gli ambienti. Fa bene anche alla testa! c. Lava spesso le mani – prima dei pasti, dopo aver usato il bagno, prima e dopo le riunioni ecc. d. Se non ti senti bene, stai a casa. e. Le superfici che vengono toccate regolarmente da più persone dovrebbero essere disinfettate. E poi, non toccare il cellulare tutto il tempo. Non dovresti lavorare?

Informati

Una sana igiene passa anche per una sana informazione. Specialmente ai tempi del COVID-19, in internet è possibile imbattersi in teorie più o meno oscure sull’igiene. Ne abbiamo selezionate alcune tra le più assurde e siamo lieti di smentirle alla luce di linee guida scientifiche: a. Un bagno caldo è un ottimo rilassante ma non previene la trasmissione di malattie. b. Gli asciugatori per mani, da soli, non sono in grado di uccidere virus contagiosi. Per proteggerti, igienizza frequentemente le mani con un gel a base alcolica o lavale con acqua e sapone per poi asciugarle bene. c. Le lampade UV non vanno utilizzate per sterilizzare le mani o altre porzioni di pelle dal momento che le radiazioni UV possono irritare la pelle. d. Spruzzare alcol o cloro su tutto il corpo non ucciderà il virus che è già penetrato nel tuo corpo. e. Una domanda pericolosa che abbiamo visto rivolgere spesso tra le tante preoccupazioni per la diffusione del coronavirus: gli antibiotici sono efficaci per prevenire e curare il nuovo virus? No! Gli antibiotici non sono efficaci sui virus. f. E, infine, una teoria particolarmente stupida: No, i virus non viaggiano attraverso le onde radio o la rete 5G del cellulare.

Uno sforzo collettivo

nfine, la cosa più importante da considerare quando si attuano le buone pratiche dell’igiene: la tua comunità. Ecco cosa ci guadagniamo se adottiamo tutti delle misure per una buona igiene mani ogni giorno: a. Un’igiene mani meticolosa contribuisce a contrastare le infezioni in ogni circostanza. b. Attuando e insegnando le buone pratiche dell’igiene mani, dimostri alla tua comunità che ti sta a cuore. c. Se canti una canzone mentre ti lavi le mani ti rallegrerà, e forse (non sappiamo se canti bene) rallegrerà anche gli altri! d. L’igiene mani è una performance di gruppo.

È semplice: se tutti pratichiamo una buona igiene delle mani, contribuiremo alla salute di tutti e presto potremo tornare a usare le mani per divertici, ad. es. batti cinque, pugno contro pugno e altre pubbliche dimostrazioni di affetto.

.

Altre storie simili